calldocumentfacebookmessagemypartnerwindowsapplegoogleplayworkerroutecoinspinterestplaysearchsmartphonetwittercaraccordeonvideoarrowarrowdownloaddownloaduploadsection_scrollerglobemapIcon-Shop-Websitecontactenergyhomebridgeshighrisetunnelmininghousearrow-uparrow-downarrow-leftarrow-leftarrow-circle-rightchevron-right-circleuserexternlinkcartissuuclosekeystarweb

Dokadek 20

Dokadek 20 per la Scuola Bertrand Russel a Cles

22.03.2024 | Italia
Dokadek 20
L'impresa edile Manelli SPA è responsabile del cantiere della nuova sede della scuola "Bertrand Russell" a Cles, in provincia di Trento.
Il progetto rientra in un più ampio intervento di ristrutturazione dell'edificio scolastico volto a riunire in un'unica sede tutte le scuole secondarie del territorio.

Contatto stampa

Dopo aver preparato il terreno, si è iniziato a realizzare la fondazione esposta a nord per accogliere il volume totale di circa 31.000 metri cubi.

La struttura è in cemento armato faccia a vista ed ospiterà 24 aule su 4 livelli fuori terra più uno interrato.
Manelli, già da tempo cliente Doka, ha scelto per questo cantiere i Casseri a parete Framax e Framini ed il cassero a solaio Dokadek20, tutti sistemi che offrono una riduzione dei tempi e dei costi, senza andare a discapito della qualità.

Framax Xlife è il sistema di cas­seratura a tela­io che con pochi elementi, impiegati in verticale, consente di raggiungere una modularità costante a pas­si di 15 cm.
Tutti gli elementi di collegamento e gli acces­sori sono perfettamente integrati nel sistema – per tempi di casseratura ridotti e un'elevata economicità.
Framini è invece la robusta e leggera cassaforma, facile da usare e ideale per una casseratura rapida senza l’utilizzo della gru.
Mentre il cassero a solaio Dokadek 20 é la cassaforma ad elementi per solai composta da un telaio trattato con manto fenolico rivettato, senza impiego di orditure primarie. Ideale per spessori di solai fino a 30 cm semplifica la casseratura e riduce la fatica.

La nuova struttura è sviluppato in modo compatibile con la forma e il modello paesaggistico originario per ridurre l'impatto dei nuovi edifici.
L'interno è ben strutturato e organizzato, con tutte le strutture scolastiche necessarie per una filiale della Russell Middle School: aule tecnologiche, laboratori, aule docenti e sale riunioni, ed aule di varie dimensioni.
Lo spazio è dedicato anche alla ricreazione degli studenti e alle attività di apprendimento sociale, individuale e di gruppo.
La scuola è costruita per essere un edificio a "energia quasi zero" (nZEB) con un sistema di produzione energetica a pompa di calore, un sistema di scarico del calore a bassa temperatura e un sistema di rigenerazione dell'aria con recupero di calore.

Vi potrebbe anche interessare:

2024: Sfide e opportunità

08.05.2024 | Notizie

Tangenziale di Castelbello: PAC sceglie Doka Top 50

17.04.2024 | Notizie

Avete domande su questo articolo? Contattateci!

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
* Il formulario non è completo!
Non è stato possibile inviare il messaggio, la preghiamo di riprovare più tardi!