calldocumentfacebookmessagemypartnerwindowsapplegoogleplayworkerroutecoinspinterestplaysearchsmartphonetwittercaraccordeonvideoarrowarrowdownloaddownloaduploadsection_scrollerglobemapIcon-Shop-Websitecontactenergyhomebridgeshighrisetunnelmininghousearrow-uparrow-downarrow-leftarrow-leftarrow-circle-rightchevron-right-circleuserexternlinkcartissuuclosekeystarweb

L'impresa Gerome sceglie Doka Top 50

07.07.2023 | Italy
In una piccola contrada di Ruoti, in provincia di Potenza, l'impresa esecutrice Gerome sta procedendo alla realizzazione di una nuova chiesa.
I problemi non sono mancati, ma le soluzioni Doka sono state preziosissime.
La struttura ha, infatti, pareti in calcestruzzo a vista, quattro setti per lato, di 5 metri in pianta per 6 metri in altezza, mentre la copertura verrà realizzata in legno lamellare.

Contatto stampa

La particolarità di questo nuovo edificio di culto è che i setti sono inclinati verso l'esterno di 17°.
I lavori sono iniziati tre anni fa ma, problemi burocratici prima e di ‘caro materiali’ poi, sono stati interrotti e sono da poco ripresi.
Peraltro il paese si trova a 900 metri sul livello del mare e, nell'ultimo inverno, è nevicato fino a Pasqua, quindi i tempi di lavoro si sono ulteriormente dilatati.
L’ing. Gennaro De Carlo dell’impresa Gerome ci ha raccontato: “Costruire una chiesa ex novo con queste caratteristiche strutturali richiedeva una particolare ricerca di prodotti e tecnologie ad hoc. Insieme all’ingegner Matteo Felitti, professore dell'Università di Napoli ed esperto di calcestruzzo, abbiamo utilizzato una particolare calcestruzzo autocompattante che ci permettesse di avere pareti molto lisce e l'unico sistema che abbiamo studiato che ci supportasse è stato la Cassaforme a Travi Top 50 di Doka. Grazie alla possibilità di scegliere liberamente il pannello e all'adeguamento a qualsiasi forma dell'edificio, la cassaforma a travi Top 50 è risultata perfetta per ottenere un calcestruzzo che deve rispondere ad elevati requisiti anche estetici”. La Chiesa infatti sarà in calcestruzzo faccia a vista, dipinta con colori pastello.
Se tutto andrà come sembra, la chiesa sarà pronta per la celebrazione della Santa Messa di Natale.

Vi potrebbe anche interessare:

2024: Sfide e opportunità

08.05.2024 | Notizie

Tangenziale di Castelbello: PAC sceglie Doka Top 50

17.04.2024 | Notizie

Avete domande su questo articolo? Contattateci!

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
* Il formulario non è completo!
Non è stato possibile inviare il messaggio, la preghiamo di riprovare più tardi!