calldocumentfacebookmessagemypartnerwindowsapplegoogleplayworkerroutecoinspinterestplaysearchsmartphonetwittercaraccordeonvideoarrowarrowdownloaddownloaduploadsection_scrollerglobemapIcon-Shop-Websitecontactenergyhomebridgeshighrisetunnelmininghousearrow-uparrow-downarrow-leftarrow-leftarrow-circle-rightchevron-right-circleuserexternlinkcartissuuclosekeystarweb

Xsafe Z nel nuovo polo tecnologico di Bolzano

06.12.2022 | Italy
'Noi Techpark' è il nuovo polo tecnologico di Bolzano, dalla superficie calpestabile di 120.000 m2, che nasce su di un'area che un tempo ospitava il più grande stabilimento per la produzione di alluminio in Italia.

Il cliente Doka Unionbau AG per la costruzione del lotto B1 ha scelto i tavoli Dokamatic e le relative passerelle montate a sbalzo verso l’esterno, ma soprattutto Il sistema di protezione Doka Xsafe Z.
Il capocantiere di Unionbau AG, Patrick Steger, ci racconta il motivo di questa scelta: “l cantieri sono tra i luoghi di lavoro dove è più facile incorrere in eventi accidentali o infortuni. La nostra priorità è quella di salvaguardare gli operatori edili che lavorano nei nostri cantieri. Per questo abbiamo scelto il sistema di protezione Doka Xsafe Z”.
I solai vengono realizzati con tavoli Dokamatic e ai tavoli perimetrali sono state montate le passerelle per tavolo Dokamatic, montate a sbalzo verso l’esterno. Le griglie - personalizzate su richiesta di Unionbau - coprono l’intero perimetro dell’edificio.
Prosegue Patrick: “il responsabile della sicurezza ha richiesto che le griglie Xsafe Z fossero montate a protezione perimetrale dell’edificio per impedire al personale di accedere nella parte sottostante le passerelle Dokamatic. Sono state montate anche a protezione della rampa di discesa e nelle zone con pericolo di caduta.Con questo sistema abbiamo inoltre l'opportunità di limitare l’utilizzo di tavole in legno, che è comunque sempre materiale di consumo e ultimamente di difficile reperibilità e sempre più costoso. Doka Xsafe Z é una soluzione versatile, leggera ed economica che ci permette di lavorare più agevolmente, in estrema sicurezza, e soprattutto risparmiando tempi e costi".

Vi potrebbe anche interessare:

Dokadek 20 e la Scuola Lozer di Pordenone: qualità, velocità e sicurezza!

23.01.2023 | Notizie

Doka e Project KnitNervi: il futuro in mostra

22.11.2022 | Notizie

Avete domande su questo articolo? Contattateci!

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
* Il formulario non è completo!
Non è stato possibile inviare il messaggio, la preghiamo di riprovare tra breve!