calldocumentfacebookmessagemypartnerwindowsapplegoogleplayworkerroutecoinspinterestplaysearchsmartphonetwittercaraccordeonvideoarrowarrowdownloaddownloaduploadsection_scrollerglobemapIcon-Shop-Websitecontactenergyhomebridgeshighrisetunnelmininghousearrow-uparrow-downarrow-leftarrow-leftarrow-circle-rightchevron-right-circleuserexternlinkcartissuuclosekeystarweb

La nuovissima offerta integra diversi sviluppi nel portafoglio delle casseforme

Doka presenta le soluzioni per ponteggi al bauma 2022

06.07.2022 | Stampa
Doka presenterà il suo nuovo segmento dedicato ai "ponteggi" in occasione del bauma 2022, la più grande fiera edile mondiale, che si svolgerà dal 24 al 30 ottobre. Per sottolineare il suo impegno nel "creare un valore aggiunto reale per i clienti", Doka presenta le sue nuove e interessanti varianti di ponteggio in concomitanza all’ampliamento del suo portafoglio di casseforme e a numerose novità nei campi della digitalizzazione e della sostenibilità. La gamma sempre più ampia di prodotti e servizi verrà esposta presso lo stand Doka (FN.421 – FN.423), che occupa quasi 4.500 metri quadrati.

Immagini

  • Robert Hauser, CEO of Doka
  • Walsgrave
  • Framax Xlife plus - 3m
  • Dumanja Jaruga Bridge - Doka UniKit
  • Aurora Melbourne Central
Grazie alla reputazione di partner solido e affidabile per l'edilizia, negli ambienti professionali la value proposition di Doka – "Creare un valore aggiunto reale per i clienti" – è un autentico biglietto da visita. "Il dialogo con clienti, con i partner e con tutti i visitatori interessati è fondamentale per noi. Il bauma consente di tastare il polso del settore e personalmente non vedo l'ora di poterlo fare in diretta", afferma Robert Hauser, CEO di Doka. "Al bauma 2022 ci presenteremo per la prima volta come parte del Gruppo Umdasch. Ciò consentirà alla nostra azienda di posizionarsi come partner forte per l'intero ciclo di vita della costruzione, andando a creare una piattaforma unica che offre sinergie preziose a chi ne fa parte".

Con il motto "DOKA CONNECTS", il gruppo offre ai presenti l'opportunità di scoprire di più sui prodotti, sulle innovazioni e sulle tendenze. I visitatori potranno godersi un'esposizione con 45 progetti, un'ampia gamma di attività e un totale di 110 eventi dal vivo che daranno vita al tema "DOKA CONNECTS". I visitatori avranno anche l'opportunità di interagire con il team delle risorse umane per scoprire le opportunità di carriera.

Portare le impalcature a nuove altezze
Durante il bauma, Doka presenterà l'impalcatura Ringlock certificata DIBt a marchio AT-PAC. La partnership strategica con AT-PAC, leader di mercato nei ponteggi industriali, è attiva dal 2020 e ha portato a una forte presenza globale che si sta attualmente espandendo con il consolidamento della presenza internazionale di Doka e il potenziamento della sua vision, ossia di offrire ai clienti soluzioni olistiche in tutto il mondo. La presenza fisica di una torre di ponteggio alta quasi 30 metri riflette il successo della collaborazione e darà il benvenuto ai visitatori da lontano. Per dimostrare il progresso strategico, Doka presenterà anche applicazioni per clienti industriali, tra cui l'industria petrolifera e del gas, ed anche per l'edilizia. La combinazione del portafoglio di casseforme, del software gestionale per i ponteggi Hi-Vis® e di altri servizi aggiuntivi rende Doka un punto di riferimento unico in grado di gestire progetti di costruzione dalla A alla Z in tutto il mondo.

Nuovi prodotti dal mondo Doka
Doka riconosce che sicurezza, flessibilità, ergonomia ed economicità sono fattori decisivi per il successo dei cantieri, ecco perché i sistemi di casseforme e ponteggi Doka sono ottimizzati per soddisfare queste esigenze. Allo stand Doka i visitatori potranno sperimentare da vicino la praticità delle soluzioni in un'area spaziosa.
  • Doka metterà in mostra una gamma di sistemi senza precedenti nel segmento con l'obiettivo di inaugurare una nuova era delle casseforme per solai. Progettata per adattarsi a pavimenti con qualsiasi tipo di geometria, l'estrema versatilità della struttura consente un facile equilibrio tra edilizia residenziale su piccola scala e cantieri di grandi dimensioni. Durante lo sviluppo del prodotto, l'obiettivo principale era di migliorare l'ergonomia e la sicurezza nei cantieri. Allo stesso tempo, il sistema offre notevoli vantaggi in termini di produttività, consentendo di ottimizzare i processi del cantiere grazie all'automazione. I visitatori non vedranno l'ora di esaminare da vicino l'intera gamma di sistemi e di assistere alle dimostrazioni che completeranno l'esperienza..
  • Durante la fiera verrà dato risalto all'upgrade di Framax Xlife plus mediante la presentazione ai clienti di ulteriori miglioramenti del prodotto. Questo sistema consolidato aiuta ormai da molti anni le imprese di costruzioni a completare con successo progetti edilizi e ora, con una nuova altezza di tre metri, è stato reso perfettamente adatto all'edilizia residenziale. Con il restyling e i nuovi accessori, Doka torna ancora una volta ad alzare gli standard nel settore premium.
  • Il sistema versatile DokaXlight presenta numerose innovazioni con componenti di nuova concezione che in futuro consentiranno di utilizzare la nota soluzione di casseratura per pareti anche come cassaforma per solai.
  • Nell'area delle infrastrutture, ci si concentrerà sulla presentazione dell'innovativo sistema Doka UniKit, sotto l'egida del quale, a Monaco verranno presentati diversi componenti, tra cui la trave primaria e secondaria e la torre 480. Oltre a combinarsi tra loro, i componenti possono essere integrati con tutti gli altri sistemi portanti a torre di Doka. Che si tratti di ponti, gallerie, centrali elettriche o grattacieli, i componenti standard modulari offrono la base su cui sviluppare strutture di puntellamento complete ed economiche per ogni applicazione. Insieme alle soluzioni di casseforme, Doka è in grado di completare progetti infrastrutturali e multipiano in modo efficiente, sicuro e senza interfacce, e tutto proponendosi come unico fornitore.
Ottimizzazione operativa del cantiere con le più recenti soluzioni digitali
Per poter costruire insieme il futuro, Doka considera essenziale il dialogo con i clienti, i partner e gli appassionati del settore. Uno degli argomenti orientati al futuro è la digitalizzazione, molto evidente in tutte le aree di prodotto. Nel settore dedicato ai servizi tecnologici, i visitatori potranno provare le ultime soluzioni e i servizi digitali di Doka, tra cui Easy Formwork Planner, un'applicazione mobile che rende la pianificazione delle casseforme quasi intuitiva. L'offerta di servizi digitali di Doka sarà suddivisa in tre aree: Smart Site, Smart Assistants e Smart Planning. Doka si sta concentrando su soluzioni digitali che mirano a ottimizzare le operazioni di cantiere contribuendo sistematicamente e in modo significativo all'aumento della produttività. L'attenzione si concentra su aspetti chiave come la semplificazione dei flussi di lavoro, una maggiore trasparenza e una migliore qualità di esecuzione.

Doka porta la pubblicità OOH in cantiere
In occasione della sua prima apparizione, SiteLight presenterà ai visitatori una gamma completamente nuova di opportunità pubblicitarie in cantiere. Gli ingegneri Doka e gli esperti di LED della consociata umdasch The Store Makers stanno rivoluzionando i classici banner pubblicitari nei cantieri con la creazione di un supporto ispirato che cambia continuamente prospettiva man mano che l'edificio cresce. SiteLight apre nuove prospettive ai professionisti del marketing nel campo dell'advertising OOH digitale utilizzando l'illuminotecnica e stringendo partnership di marketing per consentire spazi pubblicitari digitali d'effetto, ma temporanei, in aree altamente competitive. La tecnologia innovativa sarà visibile ben oltre il quartiere fieristico, dato che la torre del ponteggio Doka alta 30 metri sarà avvolta da 120 metri quadrati di superficie pubblicitaria SiteLight composta da ben 84 pannelli LED.

Doka calcola l’impatto di CO2 di tutti i prodotti
Riconoscendo la crescente importanza dell'impatto sull'ambiente e dei criteri ESG nel guidare gli investimenti della clientela, Doka, come parte del Gruppo Umdasch, ha fissato obiettivi ambiziosi in termini di sostenibilità. Dando vita a un grande progetto, Doka ha calcolato la Product Carbon Footprint (PCF) della maggior parte dei suoi 6.000 prodotti: "Creare trasparenza è un atto cruciale per orientarsi verso l'azzeramento delle emissioni nette di carbonio", spiega Hauser. "Mettere a disposizione dei nostri clienti i dati sulle emissioni di CO2 dei singoli prodotti ci porta a un livello di trasparenza unico nel settore edile". Con questo approccio, come parte della supply chain, Doka sostiene gli obiettivi dei suoi clienti di ridurre la propria impronta di carbonio. Hauser aggiunge: "Ora sappiamo dove si trovano le grandi leve della CO2 lungo l'intero ciclo di vita di un prodotto; dall'approvvigionamento della materia prima alla produzione e al trasporto in cantiere, passando per la fase di utilizzo, fino alla successiva fase di recupero e riciclaggio al termine della vita di un prodotto. Anche se la nostra cassaforma non rimane nell'edificio, esercita comunque un impatto sul cantiere in termini di CO2 di cui i clienti vogliono essere informati. Ora disponiamo di queste informazioni e riduciamo costantemente la nostra impronta stabilendo nuove misure lungo l'intera catena del valore". Al bauma 2022, Doka descriverà nel dettaglio l’impatto in termini di carbonio di gran parte degli eventi e dei prodotti esposti. Inoltre, i visitatori avranno l'opportunità di scoprire di più sulle iniziative del Gruppo Umdasch presso il desk dedicato alla sostenibilità dello stand Doka.

Doka al bauma 2022, dal 24 al 30 ottobre 2022.
Stand FN.421-FN.423, Area Esterna Nord/Ovest, Centro Fieristico di Monaco
Ulteriori informazioni: www.doka.com/bauma

Leggi anche il comunicato stampa della nostra consociata Umdasch Group Ventures

Vi potrebbe anche interessare:

Doka e Project KnitNervi: il futuro in mostra

22.11.2022 | Notizie

L'impresa Edilzeta srl ha scelto Top 50 per la nuova torre radar sul monte Macaion

11.10.2022 | Notizie

Avete domande su questo articolo? Contattateci!

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
* Il formulario non è completo!
Non è stato possibile inviare il messaggio, la preghiamo di riprovare tra breve!