calldocumentfacebookmessagemypartnerwindowsapplegoogleplayworkerroutecoinspinterestplaysearchsmartphonetwittercaraccordeonvideoarrowarrowdownloaddownloaduploadsection_scrollerglobemapIcon-Shop-Websitecontactenergyhomebridgeshighrisetunnelmininghousearrow-uparrow-downarrow-leftarrow-leftarrow-circle-rightchevron-right-circleuserexternlinkclose

Rapidi cicli di lavoro nonostante la posizione inclinata

31.10.2011 | Stampa
Per la costruzione del ponte sul Reno di Basilea vengono impiegati due carri per conci a sbalzo Doka. I pilastri leggermente obliqui rispetto alla direzione del flusso del corso d'acqua del fiume, richiedono anch'essi giunzioni di betonaggio oblique nella direzione trasversale del ponte. Nonostante questa sfida, è stato possibile ottenere rapidi tempi di casseratura.

Impressioni

  • Massima sicurezza sul lavoro con il carro per conci a sbalzo certificato CE. Il team del cantiere in ogni fase di lavoro è protetto a tutti i livelli dalle passerelle di lavoro chiuse. (Foto: Doka)
  • La costruzione principale della ferrovia che collega la stazione SBB con la stazione Badisch di Basilea è costituita da 56 sezioni di getto, che vengono casserate in un ciclo di lavoro settimanale. (Foto: Doka)
Il tratto di collegamento fra la stazione SBB di Basilea con la stazione Badisch ora ha una seconda corsia doppia. La costruzione principale di questo ampliamento è un secondo nuovo ponte sul Reno, con una campata centrale di 117 m e una lunghezza complessiva di 237 m, che sorge parallelamente al cavalcavia ferroviario esistente e al viadotto autostradale. Una sfida particolare per la casseratura del ponte ferroviario sono le giunzioni di betonaggio inclinate nella direzione trasversale del ponte. Le imprese incaricate di eseguire i lavori Frutiger AG e Walo Bertschinger AG hanno scelto la soluzione di casseratura Doka, perché i sistemi impiegati in questo cantiere hanno convinto per gli elevati standard di sicurezza e l'efficienza. Un team di otto persone cassera il ponte sul Reno con due carri per conci a sbalzo. Inoltre un esperto di montaggio Doka ha fornito assistenza al personale del cantiere nella fase di avvio dei lavori di casseratura. La struttura modulare costituita da elementi standard noleggiabili e l'elevata ergonomia consentono un rapido avanzamento dei lavori, senza interruzioni che fanno perdere tempo prezioso e incidono sui costi.

Soluzione individuale per le giunzioni di betonaggio

Generalmente la giunzione di betonaggio è inclinata di 90 gradi rispetto alla piastra per il piano ferroviario. e nel ciclo di lavoro settimanale viene eseguito il getto di una sezione da 3 a 5 metri di lunghezza sull'impalcatura sporgente e sulla cassaforma, poi il carro per conci a sbalzo viene traslato nella sezione di getto successiva. Per il ponte sul Reno di Basilea, il progettista ha però progettato pilastri obliqui rispetto alla direzione di flusso del corso d'acqua del fiume. In questo modo si hanno giunzioni di betonaggio anch'esse oblique nella struttura a cassone del ponte. Anche la lunghezza delle sezioni di getto da 3 a 3,9 m era prestabilita. La sfida per i tecnici delle casseforme ora consisteva nel sfalsare i fori modulari di entrambe le rotaie del carro per conci a sbalzo per ciascuna delle 56 sezioni, in modo che da un lato la giunzione di betonaggio possa essere casserata obliquamente e dall'altro lato sia possibile eseguire il getto e l'armatura senza problemi. Il carro per conci a sbalzo stesso può essere inclinato soltanto di 90 gradi rispetto alla piastra per il piano ferroviario. Il team è riuscito non solo ad allineare perfettamente i fori modulari delle rotaie, ma anche a realizzare una costruzione molto complessa dal punto di vista architettonico.

Nel ciclo di lavoro settimanale vengono casserate e ultimate puntualmente le sezioni di getto. Direttore tecnico Markus Rindlisbacher, Frutiger AG: "Abbiamo iniziato i lavori lunedì alle 5,00. Gli elementi betonati al giovedì vengono armati in direzione del ponte, viene quindi traslato il carro per conci a sbalzo e misurato il ponte. Nei giorni successivi viene eseguita l'armatura del piano, delle traversine e il loro pretensionamento. Viene quindi traslato il carro interno e la casseratura frontale, viene eseguita l'armatura del piano ferroviario, la posa degli inserti e dei tubi delle puntellazioni di pretensionamento." Dopo il betonaggio al giovedì, venerdì il team rimuove le chiusure di testa, vengono inseriti i cavi di pretensionamento, montata la pressa e fatte avanzare le rotaie. Markus Rindlisbacher: "Siamo molto soddisfatti dell'avanzamento dei lavori. La soluzione Doka, sicura ed economica, ha soddisfatto appieno i nostri requisiti."

Elevata sicurezza

Il carro per conci a sbalzo Doka consente una traslazione sicura e controllabile grazie a speciali supporti scorrevoli. Il team del cantiere in ogni fase di lavoro è protetto a tutti i livelli dalle passerelle di lavoro chiuse. Sistemi di accesso integrati, comprensivi di protezione e autofissaggio del carro per conci a sbalzo durante la traslazione mediante scorrimento sono ulteriori caratteristiche di qualità del prodotto certificato CE.

Vi potrebbe anche interessare:

Casseforme su misura per progetti complessi

14.11.2017 | Stampa

Leeservaring met uitstraling

19.12.2017 | Stampa

Avete domande su questo articolo? Contattateci!

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
* Il formulario non è completo!
Non è stato possibile inviare il messaggio, la preghiamo di riprovare tra breve!
La ringraziamo per la sua richiesta!

Ce ne occuperemo quanto prima.